Project Description

Fotografo architettura interni. La fotografia di architettura con un fotografo di interni può attrarre i tuoi potenziali clienti.

FOTOGRAFO ARCHITETTURA INTERNI

Un esempio interessante di fotografia di interior design in pieno centro storico con un tocco di minimalismo.
foto architettura interni, fotografare una mansarda, idee arredo mansarda, foto di mansarde, fotografo per mansarda

FOTOGRAFARE UNA MANSARDA

FOTO ARCHITETTURA INTERNI

Un esempio interessante di fotografia di interior design in pieno centro storico con un tocco di minimalismo.

 Fotografare una mansarda

MANSARDE/ MINIMAL / FOTOGRAFIA

Di proprietà della famiglia Camera, questo luogo ameno è immerso nel pieno centro storico di Maiori, un piccolo e grazioso borgo della Costa d’Amalfi. E’ dunque interessante questo forte contrasto tra il decadente degli esterni e bianco minimal dello spazio interno.

La mansarda fa parte di un complesso di strutture prenotabili su Amalfi Vacation. Si possono trovare stili diversi per qualsiasi gusto. In questo caso le foto della mansarda rappresentano un connubio di minimalismo che non si priva del decoro locale.

La luce delle mansarde non è sempre di facile gestione. Come fotografo di interni ho programmato gli scatti studiando prima il modo in cui la luce naturale girava attorno e creava meno disturbo possibile con effetti indesiderati. In primo luogo le foto di architettura interni avrebbero dovuto mostrare l’ampiezza dello spazio e la sua luminosità.

 Fotografare una mansarda

MANSARDE/ MINIMAL / FOTOGRAFIA

Di proprietà della famiglia Camera, questo luogo ameno è immerso nel pieno centro storico di Maiori, un piccolo e grazioso borgo della Costa d’Amalfi. E’ dunque interessante questo forte contrasto tra il decadente degli esterni e bianco minimal dello spazio interno.

La mansarda fa parte di un complesso di strutture prenotabili su Amalfi Vacation. Si possono trovare stili diversi per qualsiasi gusto. In questo caso le foto della mansarda rappresentano un connubio di minimalismo che non si priva del decoro locale.

La luce delle mansarde non è sempre di facile gestione. Come fotografo di interni ho programmato gli scatti studiando prima il modo in cui la luce naturale girava attorno e creava meno disturbo possibile con effetti indesiderati. In primo luogo le foto di architettura interni avrebbero dovuto mostrare l’ampiezza dello spazio e la sua luminosità.

Idee arredo mansarda

Colpisce subito lo stile vagamente anni 90 minimal con citazioni local come i pesciolini in ceramica attaccati alla parete o il tavolo disegnato da un artigiano locale. Gli accostamenti cromatici che si richiamano anche nei bagni, ma senza eccessi. Gli affacci dalle finestre danno sia sul lungomare che sul campanile della chiesa di Santa Trofimena.

Il gioco di luce che entra dalle due finestre determina la spazialità della parte del salone che confina con l’area da letto. Ingaggiare un fotografo per una mansarda è stata senza dubbio una scelta saggia che ha contribuito a valorizzare le sfaccettature di uno spazio, diversamente troppo ampio, dove ci sarebbe stato il rischio di sminuire parti fondamentali o addirittura non farle dialogare.

L’area da letto è senza dubbio più intima, ma non necessitava di luci aggiunte controllate o flash che ne avrebbero in questo caso sottratto atmosfera. Abbiamo dunque impiegato il tempo a come riorganizzare lo spazio in base alla luce al fine di creare un’armonia perfetta per delle foto di architettura e di interni equilibrate.

Chi cerca idee arredo per una mansarda dovrebbe tener conto che più si aggiunge più si sottrae. Soprattutto se lo spazio è ridotto il rischio di trasformarle lo spazio in una cantina al piano superiore è altissimo. Chi invece arreda ad uso turistico sa benissimo che deve restituire una sensazione di freschezza e non di caldo asfissiante! La scelta di dominanti freddine è dunque funzionale all’impatto emozionale di chi guarderà la foto e potrebbe prenotare un servizio.

Perchè un fotografo per una mansarda

Verrebbe da chiedersi: è conveniente chiamare un fotografo professionista per fotografare una mansarda? E la risposta è ovviamente si. Prendere uno smartphone o una qualsiasi mirrorless senza aver cognizione di concetti come composizione, luce, punto di vista, elementi di disturbo, bilanciamento del bianco, dominanti e pesi ha senza dubbio una ripercussione sull’efficacia del risultato finale.

Chi vede una foto percepisce implicitamente delle emozioni. La fotografia è in prims puro linguaggio emotivo e finanche un occhio meno esperto tecnicamente recepisce informazioni direzionate. Se queste informazioni vengono orientate in maniera pertinente e consapevole i risultati saranno tradotti in incremento dei leads grazie a foto di architettura di interni ben fatte. Siamo bombardati da immagini, provenienti da tutti i settori, quotidianamente. Per chi punta a differenziarsi e uscire fuori dalla standardizzazione imperante in portali che propongono diversi fornitori di servizi è indispensabile fare delle foto di interni di qualità.

FOTOGRAFARE INTERNI DA SOLI O IN DUE?

Immaginare uno shooting di interni, come fotografare una mansarda lasciando da solo il fotografo è una decisione poco saggia. la presenza del proprietario o di un suo delegato è indispensabile. C’è bisogno di un comune accordo su cosa includere o escludere dalle riprese, non solo per la necessità di dover nascondere oggetti che non si vorrebbero far vedere, ma soprattutto per eliminare elementi di disturbo nella fotografia stessa.

L’uso photoshop nella fotografia di interni così come nella fotografia di architettura è relativo innanzitutto alla rimozione delle distorsioni prospettiche tipiche di ogni grandangolo e poi al miglioramento del contrasto, color e e bilanciamento del bianco. Raramente faccio color grading quando fotografo interni perché c’è bisogno di restituire un resoconto realistico il più delle volte.

Immaginare uno shooting di interni, come fotografare una mansarda lasciando da solo il fotografo è una decisione poco saggia. la presenza del proprietario o di un suo delegato è indispensabile. C’è bisogno di un comune accordo su cosa includere o escludere dalle riprese, non solo per la necessità di dover nascondere oggetti che non si vorrebbero far vedere, ma soprattutto per eliminare elementi di disturbo nella fotografia stessa.

L’uso photoshop nella fotografia di interni così come nella fotografia di architettura è relativo innanzitutto alla rimozione delle distorsioni prospettiche tipiche di ogni grandangolo e poi al miglioramento del contrasto, color e e bilanciamento del bianco. Raramente faccio color grading quando fotografo interni perché c’è bisogno di restituire un resoconto realistico il più delle volte.

foto architettura interni, fotografare una mansarda, idee arredo mansarda, foto di mansarde, fotografo per mansarda

Tra architettura e design

ARCHITETTURA/ DESIGN / GRAFICA

L’accostamento degli elementi da includere e disporre in un spazio è alla base dell’efficacia di una fotografia di interni efficace e di successo.

L’universo culturale entro il quale ci muoviamo è spesso mutevole e le mode, il gusto collettivo cambia velocemente. Al contempo non si può arredare lo spazio ogni tre anni. Tuttavia è consigliato predisporsi a piccole rivoluzioni con cadenza quadriennale.

Aumenta i tuoi leads con la fotografia di interni

E’ sbagliato utilizzare un fotografo di architettura e interni solo la creazione di un sito che sia un biglietto da visita e non mezzo per attrarre contatti e chiudere accordi commerciali.

Anche la fotografia di interni al pari di quella creativa veicola messaggi emozionali. E’ il caso di dire che la tecnica si fonde all’umanesimo, per citare la lectio stessa dell’architetto Gatto.

Come fotografare interior design

L’esempio specifico che mi vede come fotografo architettura interni per una mansarda dimostra come anche piccoli dettagli possono fare la differenza. Non occorre necessariamente l’oggetto di lusso, anzi non dovrebbe esserci se l’uso è turistico perché c’è il rischio o quasi certezza che qualche cliente possa danneggiare le cose. E’ fondamentale organizzare lo spazio fotografico al fine di restituire una suggestione al potenziale cliente.

Fotografare gli esterni

Ci si chiede spesso se sia opportuno fotografare spazi esterni, corridoi, vedute. Certamente si. Possono essere insignificanti su portali terzi, ma possono rappresentare un punto di forza per chi visita direttamente il sito web della struttura. Chi fa disintermediazione punta anche su questo. Nel caso specifico delle delle foto mansarda il decadente delle scale e dei corridoi è un fattore di attrazione per un pubblico di cultura medio alta che vuol fondere storia e cultura al comfort e alla modernità che troverà negli interni.

NUOVI LAVORI DI FOTOGRAFIA INTERNI COMPLETI!

IL MINIMALISMO NELLA LA FOTOGRAFIA DI INTERNI

Questo lavoro di foto mansarde è stato senza dubbio minimalista. Io stesso nell’approccio non ho usato orpelli e mi sono concentrato su come girava luce in ampi spazi cercando di disporre il tutto in maniera armonica. Ma quando il minimalismo è opportuno e quando andrebbe sconsigliato?

Sicuramente in una mansarda è un approccio vincente e lo sarà anche negli anni a venire, ma ci sono foto di architettura e interni in cui il minimalismo non funziona. Ad esempio le cucine stanno già evolvendo verso palette colori audaci, con colori primari forti alternate comunque al bianco.

Questo lavoro di foto mansarde è stato senza dubbio minimalista. Io stesso nell’approccio non ho usato orpelli e mi sono concentrato su come girava luce in ampi spazi cercando di disporre il tutto in maniera armonica. Ma quando il minimalismo è opportuno e quando andrebbe sconsigliato?

Sicuramente in una mansarda è un approccio vincente e lo sarà anche negli anni a venire, ma ci sono foto di architettura e interni in cui il minimalismo non funziona. Ad esempio le cucine stanno già evolvendo verso palette colori audaci, con colori primari forti alternate comunque al bianco.

Scrivici quante più informazioni possibili. Ti ricontatteremo entro 24 ore.


    FOTOGRAFO DI INTERNI IN ITALIA

    1) Posso scaricare l’importo sulle tasse?

    Il tuo non è da questo punto di vista un investimento. Scaricherai sulle tasse l’intero importo del servizio regolarmente fatturato.

    2) Faremo un regolare contratto prima di programmare le giornate di lavoro?

    In quanto professionisti faremo sempre un contratto d’acquisto dei servizi previa approvazione del preventivo inviato dal nostro studio.

    3) Quando riceverò le foto che ho ordinato?

    Entro e non oltre 50 giorni lavorativi dall’ultima giornata di scatto come da accordo.

    4) Come ritoccherai le foto? Mi togli alcuni elementi che non vorrei far vedere?

    Nei nostri costi è inclusa la rimozione degli elementi di disturbo, ma non è inclusa la fotomanipolazione avanzata dei file. 

    5) Posso pubblicare le foto anche su portali terzi?

    Senza dubbio. Concediamo il diritto di pubblicazione e cessione ad agenzie terze, ma non a nostri diretti concorrenti. Il cliente può pubblicare ovviamente anche su tutti i social network, non solo sul proprio sito web.